Corot par la
PATRIE DAL FRI█L
e par l'autonomesim furlanist

nus Ó lassÔs par simpri

l'INCORUTIBIL


Sabide 28 di luj dal 2001, as 9.15, al Ŕ mancjÔt Gjno di CjauriÓ. Al veve 69 ains (n.3.11.1932  + 28.07.2001).

Omp sclet, onest e coerent cun li s˘s ideis e i siei prinzipis. Storic cal amave il so Friűl, ogni dý al faseve alc pal Friűl, al scriveve libris, articui pai gjornaj, si impegnave in politiche. Al crodeve par une Patrie dal Friűl, dute tacate dal Timav al Livenze e ricognussude in plen in Europe, al crodeve all'autodeterminazion dal popul furlan e da so tiere.

Duc i vers furlans cun vuei a jan un amţ in mancul, ma jan ereditÔt un patrimoni di esempli cal merte copialu par continuÔ in ta s˘ strade cal veve segnade e cal Ó lavorÔt une vite.

'O sin dongje in chest moment a s˘ femine Silva e a so fii Alberto e famŕ.

Mandi Gjino

No siervin altris peraulis i metin sot une pagjine dal so sito web www.dicaporiacco.it

RAGGUAGLIO SU G.d.C.
Ha finora pubblicato:
"Storia dei periti pubblici, agrimensori, geometri in Friuli", Udine, 1966
"1866 - La liberazione del Friuli", Roma, 1966
"Friuli cent'anni" (in collaborazione con Alvise De Jeso), Udine, 1966
"Storia e statistica dell'emigrazione dal Friuli e dalla Carnia"; Edizioni Friuli Nuovo; Udine, primo    volume 1967, secondo volume 1969
"Origine e sviluppo della cittÓ di Udine", Udine, 1969
"Giorni del mio Friuli", Udine, 1970
"Udine - Appunti per la storia", Udine, prima edizione 1972; seconda edizione riveduta  1976
"Il Friuli attraverso il terremoto", Udine, 1976
"Un friulano esiliato" (P.P. Pasolini) in "Pasolini in Friuli", Udine, 1976
"Udine e il suo territorio dalla preistoria alla latinitÓ", Udine, 1976
"La regione friulana (1945-1947)", Plaino, 1978
"Venezia Giulia regione inesistente", Reana del Roiale, 1978 (in sito Internet  www.friulistorico.com con aggiornamenti)
 "1877-1880 Coloni friulani in Argentina, Brasile, Venezuela, Stati Uniti" (in collaborazione), Reana del Roiale, 1978
"Ordinamenti amministrativi in Friuli dal 1797" in "Una provincia nel terremoto, Udine, 1980
"I primordi dell'estimo: comproprietÓ castellane e feudali" in "Castelli del Friuli" a cura di T. Miotti, vol.VI, Bologna, 1981
"Quaders di chei di Vilalte e di CiauriÓ", n. 1, Reana del Roiale, 1981
"L'emigrazione" in "Maniago pieve feudo comune" , Maniago, 1981
"Fausto Schiavi: Una battaglia per il Friuli" (in collaborazione con Gianfranco Ellero), Reana del Roiale, 1982
"Il dominio veneziano e la mancata formazione di una classe dirigente friulana" (pag. 31) e "Giurisdicenti e comunitÓ sotto la dominazione veneta: il caso dei bei comunali" (pag. 53) in "Venezia e il Friuli" a cura di A. Tagliaferri, Milano, 1982 
"I primordi dell'estimo: divisione di un patrimonio feudale nel 1680" in "Studi e ricerche", n, 5-6, Udine, 1982
"La storia" (di Udine) in "Udine un millennio", Trento, 1983
"La genesi policentrica del Comune di Udine" in "Udin", Udine, 1983
"Agenda friulana 1983", Reana del Roiale, 1983 (curatore)
"L'emigrazione dal Friuli e dalla Carnia", Udine, 1983
"1945-1985 Quarant'anni di vita del Collegio dei Geometri di Udine con note di storia dei periti pubblici, agrimensori, geometri in Friuli", Reana del Roiale, 1985
"Torri e case 'discoperte' " in "Studi e ricerche", n. 8, Udine, 1989
"Il giallo del presidente" (sotto lo pseudonimo Giacomo delli Cesti) , San Marino,1991
Intervista sulla nascita dell'UniversitÓ friulana in Clara Rossetti "L'UniversitÓ di Udine ecc.", pagg. 133-147, Padova, 1994
"Agenda friulana 1995" (curatore e collaboratore con i seguenti argomenti "Il nocchiero friulano e Venezia", "Il Puf (Partito umoristico friulano"), Reana del Roiale, 1995
"Agenda friulana 1996 (curatore e collaboratore con i seguenti argomenti "Cinquant'anni fa: la regione Friuli", "Tappe dell'emigrazione"), Reana del Roiale, 1996
"Agenda friulana 1997 (curatore e collaboratore con i seguenti argomenti
"1797 La guerra in Friuli"; "Friuli invaso"; "50 anni fa: l'effimera regione Friuli").
Reana del Roiale, 1997
"Una casa nella memoria" in "Sot la nape", n. 3, Tavagnacco, 1997
"Il tricolore cisalpino" in "Sot la nape", n. 4, Tavagnacco, 1997
"Un 'monumento' friulano a Feltre", in "Sot la nape", n. 4, Tavagnacco, 1997
"Agenda friulana 1998" (curatore e collaboratore con i seguenti argomenti "Gli austriaci in Friuli","San Martino e il Friuli"), Reana del Roiale, 1998
"Il Friuli tra il 1797 e il 1798", in "Sot la nape", n. 3, Tavagnacco, 1998
"I lettori di storia friulana nel Settecento", in "Sot la nape", n. 4, Tavagnacco, 1998
"Agenda friulana 1999" (curatore e collaboratore con "Gorizia verso 1000",
Reana del Roiale, 1999
"Le carte geografiche del Friuli unito" in "Sot la nape", n. 2, Tavagnacco, 1999 (in sito Internet www.friulistorico.com )
"Caporiacco dai primordi al 2000" in "Sot la nape", n. 3-4, Tavagnacco, 1999
"1919-1923 Due Friuli da riunire" in "Ce fastu?", LXXV - 2, Tavagnacco, 1999 (in sito Internet www.friulistorico.com
)
"Due grandi friulani: V. Joppi e G. Marinelli" in "Agenda friulana 2000", Reana del Roiale, 2000 
"Sigilli e stemmi di Villalta" in "Sot la nape", n. 1, Tavagnacco, 2000
Presentazione alla ristampa anastatica del libro di Josef von Zahn  "Die deutschen Burgen in Friaul" (edizione originale in tedesco) - "I castelli tedeschi in Friuli" (traduzione in italiano), Tavagnacco, 2000  
"1943-1945 Gli anni della non collaborazione" in "Sot la nape" n. 2, Tavagnacco, 2000 *
"Il confine orientale" in "Sot la nape" n. 3-4, Tavagnacco, 2000*
"1945-1948 - La regione friulana" in "Sot la nape" n. 1 Tavagnacco 2001*
(* Si tratta di parti di un unico testo, cosý divise per esigente editoriali, prossimamente in sito internet www.friulistorico.com) 

 

Dal 1957 si Ŕ occupato di stampa tecnica dedicata ai geometri (categoria alla quale ha appartenuto) come redattore e poi come direttore di "Geometri in Friuli", "Rivista dei geometri delle Tre Venezie", "Geometri informazione", fino al 1993.
Dal 1962 ha pubblicato articoli sul quotidiano "Messaggero Veneto", giornale sul quale la sua firma appare ancora oggi. Ha inoltre scritto per il quotidiano "Il Gazzettino" e per il settimanale "Il Friuli" oltre che per "La Vita cattolica" e per numerosi altri periodici, numeri unici ecc.
Dal 1967, anno della fondazione, al 1978, anno della chiusura del giornale, ha attivamente collaborato al quotidiano "Friuli Sera"

Ha collaborato e poi Ŕ stato anche direttore di "Friuli d'oggi" (1969), allora settimanale di Movimento Friuli, e del "Corriere del Friuli" (1984).

 In politica, Ŕ stato consigliere regionale della regione autonoma Friuli-Venezia Giulia, dal 1968 al 1973; consigliere comunale di Udine dal 1970 al 1975 e dal 1980 al 1985.

E' commendatore dell'ordine della Repubblica Italiana.

Udin, 1 di avost 2001
un amý

Sergio Cragnolini